interviste - Orchideria di Morosolo - una medicina per l' anima

Vai ai contenuti

Menu principale:

interviste

Interviste :
( in fondo alla pagina troverete le altre interviste )
 
L'idea delle interviste è nata nel novembre 2011, mi è venuta leggendo in un forum di aspiranti scrittori di uno scrittore che per pubblicizzare i suoi libri organizzava interviste, ho pensato “Se intervisto gli appassionati di orchidee e poi pubblico le risposte in internet sono utili a tutti gli appassionati”.

Così ho buttato giù una lista di 10 domande : Come ti sei appassionato alle orchidee? Da quanto tempo? Quante piante hai? E così via, poi c’erano le due domande che ritenevo fondamentali:8-Solitamente gli appassionati trovano soluzioni a volte geniali per risolvere i vari problemi di coltivazione casalinga. Hai qualche idea da segnalare? 9-E quali errori? Infatti nelle coltivazioni industriali per qualsiasi problema ci sono molte soluzioni già pronte, mentre nelle coltivazioni casalinghe bisogna affidarsi al “fai da te”, e l’altra domanda:9-E quali errori? In modo che altri possano evitarli.

Poi a gennaio 2012 è arrivata la vera domanda fondamentale, alla grande mostra di orchidee che si svolge ogni anno a Bolzano un’appassionata più o meno della mia età mi ha detto: Ho risposto alle domande dell’intervista, poi viene mio marito che ti deve parlare” a sera è arrivato il marito che mi disse: “Quella delle interviste è davvero un’ottima idea, però dovresti aggiungere un’altra domanda, perché vedi, io e lei ci stavamo separando, quando si è appassionata alle orchidee “Ha ritrovato un’equilibrio”e tutto si è sistemato”.

Così ho aggiunto questa undicesima domanda così come me l’ha suggerita il marito della signora e la domanda è: “La tua passione per le orchidee ha influito sul rapporto con te stesso e chi ti sta vicino? E se si in che modo?” E a questa domanda sono arrivate risposte fantastiche, non vi resta che leggerle, leggete le interviste, sono tutte belle, ma all’undicesima domanda sono arrivate risposte meravigliose, sembranono arrivate direttamente dal cuore.

Siete tutti invitati a partecipare alle interviste,
dovete rispondere a queste 11 domande:

1-Come si è  verificato il tuo primo incontro con le orchidee? Come ti sei appassionato?
2-Da quanti anni?
3-Quante piante hai?
4-Quali piante costituiscono il cuore della tua collezione?
5-Attualmente quali preferisci? (genere, miniature, profumate, provenienza ecc)
6-Come coltivi? (casa, serra, orchidario)
7-Usi l’illuminazione artificiale? Se si di che tipo? Ne sei soddisfatto?
8-Solitamente gli appassionati trovano soluzioni a volte geniali per risolvere i vari problemi di coltivazione casalinga. Hai qualche idea da segnalare?
9-E quali errori?
10-E i tuoi sogni nel cassetto?
11-La coltivazione e quindi la passione per le orchidee ha influito sul rapporto con te stesso e con chi ti sta vicino, Se si in che modo?
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu